Tecniche di sorveglianza

"Controlli accurati con tecniche e metodi di sorveglianza e videocontrollo innovativi, telecamere ad alta risoluzione con obiettivi di precisione, permettono di osservare e supervisionare i rapaci durante tutto il periodo di riproduzione.
Attraverso un sopralluogo preliminare, si sceglie il miglior sistema di ripresa e di attrezzatura da utilizzare, in funzione della distanza, ottica, risoluzione e riconoscimento del dettaglio ripreso.
Si tratta di metodi attenti e scrupolosi che garantiscono la massima sicurezza a notevoli distanze, grazie a potenti zoom ottici, permettendo monitoraggi o registrazioni 24 ore su 24.
Inoltre, questa attrezzatura consente di esplorare dettagliatamente e continuamente un ampio raggio del territorio circostante il nido con attento e continuo controllo dei rapaci.
E’ possibile osservare gli animali mentre esplicano le loro normali funzioni vitali: pulizia, alimentazione, marcatura del territorio, crescita dei pulli, ecc.
Tutto ciò avviene senza interferire con la riproduzione dei rapaci, infatti questa è una fase del ciclo biologico di estrema importanza ed è proprio quella che interessa anche ad alcuni malintenzionati.IMAG0169
Le nostre attenzioni sono rivolte soprattutto a loro in modo da scongiurare il disturbo ed il prelievo di uova e pulli. Dopo aver garantito la tranquillità dei rapaci ci occupiamo anche di raccogliere importantissimi dati sulla biologia di queste specie.
Un buon inizio per arrivare a una meta comune sempre più di precisione e all’avanguardia: proteggere chi non può difendersi da solo.
Antonietta Mascetti