Iniziano i campi anti-bracconaggio in Sicilia

Al via la campagna di reclutamento dei volontari 2018

VUOI DIVENTARE UN VOLONTARIO DEL GTR? Vai qui!

campi anti-bracconaggio

Il volontario Andrea sorveglia un sito riproduttivo di Aquila di Bonelli.

campi anti-bracconaggio

Adulto di Aquila di Bonelli (Copyright GTR)

 

Inizia la campagna di reclutamento 2018 dei nuovi volontari per i campi anti-bracconaggio del Gruppo Tutela Rapaci, impegnato nella protezione dei rapaci siciliani, in particolare di Aquila di Bonelli e Lanario; queste rarissime specie sono oggetto di furto da parte dei bracconieri, che li destinano al mercato illegale dei rapaci. Il GTR, assieme ad altre associazioni e in collaborazione con le Forze dell’Ordine, è attivo per scongiurare gli atti di bracconaggio e denunciare i responsabili di tali attacchi alla natura. I volontari sorveglieranno i nidi impedendo che i bracconieri si avvicinino per predarli, permettendo così l’involo dei giovani nati e la conservazione delle rare specie.

Per il GTR si tratta dell’ottavo anno di attività e nel 2018 verranno curati ben 4 campi anti-bracconaggio; essi saranno delle vere e proprie basi da cui avviare una importante azione di controllo e difesa su tutto il territorio siciliano.Siamo in cerca di volontari responsabili ed entusiasti, che con passione possano impegnarsi nel difficile ma appagante compito di osservare, monitorare e segnalare gli episodi di bracconaggio alle autorità.

I responsabili dei campi sono all’opera per cercare nuovi partecipanti da tutta Italia ed Europa, che verranno ospitati gratuitamente nelle strutture dei campi. Organizzare un campo anti-bracconaggio non è semplice e prevede una pianificazione dettagliata di tutte le attività da svolgere; per questo motivo è necessario un numero maggiore di campisti anche nei mesi di febbraio e marzo.

Una possibilità per gli studenti universitari

Una novità importante interesserà gli studenti universitari: tramite un’apposita convenzione con l’ateneo di appartenenza, sarà possibile avere riconosciute le ore svolte sul campo per attività di tirocinio, stage gratuito e tesi.

campi anti-bracconaggio

Una studentessa impegnata nelle attività di monitoraggio.

Ci auguriamo che appassionati, birders, naturalisti, volontari e amanti degli animali colgano il nostro invito a partecipare: il vostro aiuto sul campo sarà prezioso e permetterà alle Aquile di Bonelli e agli altri giovani rapaci di volare liberi e spiccare il loro primo volo in tarda primavera!

Per partecipare e richiedere informazioni, basta andare al seguente link:

http://www.gruppotutelarapaci.it/contattaci/

Vi aspettiamo numerosi!